Qui sotto trovi il link per visualizzare la guida per utilizzare Google Authenticator

Manuale di Google Authenticator

Google Authenticator (GA) è una app per iOS e Android molto semplice da utilizzare che offre la funzionalità di generazione di codici 2FA. La app è molto basica e diversamente da Authy non offre nessuna funzionalità di backup.

La app, disponibile per smartphone sia iOS che Android, esegue la scansione dei codici QR (nella app sono chiamati codici a barre) sui siti che offrono questa funzionalità per creare codici 2FA che fungono da secondo livello di protezione al momento dell’accesso. Ogni sito è diverso, ma un sito che funziona con Google Authenticator (o applicazioni simili come Authy) avrà un’opzione per scansionare un codice QR quando si imposta il 2FA.

Una volta abilitato l’accesso ad un sito con il 2FA, troverete in GA un codice che si aggiorna ogni 30 secondi; quando accedete al sito dovrete inserire lo username/password come di consueto e in aggiunta questo codice 2FA. La maggior parte dei siti vi farà verificare che il codice di GA funzioni prima di iniziare a usarlo per accedere.

I vantaggi rispetto al più comune SMS di verifica è che GA tiene tutti i codici in una posizione unica e sempre disponibili, anche quando il telefono è offline, e non è suscettibile al problema del porting del numero telefonico, dove un hacker può trasferire il controllo del numero di telefono di una vittima su un proprio dispositivo e reimpostare le password su ogni account che utilizza il numero di telefono come backup di sicurezza.

Consigliamo l’utilizzo di GA non solo per accedere agli exchange di criptovalute ma anche per i più comuni servizi come e-mail, Facebook, Twitter, Google, Apple etc etc.

VEDI IL MANUALE COMPLETO